Contattaci

Compila il form, ti risponderemo il prima possibile

Ecco il nuovo sito Globalinfo.it!

E’ on line il nostro nuovo sito!

Trovarci più rapidamente, scoprire in pochi click il nostro sistema di prodotto e contattarci per avviare una sana e proficua collaborazione saranno tutte attività molto più agevoli ora.
Buona navigazione!

Passa a 2X!

Se fate ancora affidamento su vecchie versioni di Metaframe / Presentation Server, vi invitiamo a considerare come i seguenti punti deboli del prodotto potrebbero influenzare la distribuzione delle applicazioni della vostra azienda:

  • mancanza di aggiornamenti di sicurezza e di prodotto
  • nessun supporto tecnico sul prodotto
  • non vi sono  nuove vantaggiose possibilità di upgrade a versioni successive
  • uso di standard di crittografia ormai desueti e superati
  • soluzioni 5-6 volte più lente rispetto alle attuali
  • non sono supportate le nuove piattaforme (Windows Server 2008 R2, iPad, Android)

Con 2X ApplicationServer XG, potete supportare sia ambienti Terminal Server di Microsoft datati che ambienti RDS più recenti, per una frazione del costo di un aggiornamento di Citrix XenApp, avendo un prodotto con funzionalità paragonabili.

2X-ClientManager1

Valutate il passaggio a 2X ApplicationServer XG!!

Silver Support 2X Software vi offre la possibilità di cross-upgrade da Citrix MetaFrame o Citrix Presentation Server a 2X ApplicationServer XG. L’offerta comprenderà anche 2 anni di manutenzione gratuita e Silver Support.

BROCHURE

Inventory & Asset Management!

LookOUT!

Grazie alla potente tecnologia di LookOUT!  siamo in grado di erogare un servizio di gestione degli asset IT in outsourcing a basso costo e molto efficace.
Dettagliare e censire i Vs. asset IT non sarà più un problema! Una vasta gamma di dettagli sui Vs. computer vengono analizzati e stoccati per macchine Windows, Linux, Mac.
Hardware, software, log degli eventi, aggiornamenti di Windows e le chiavi di prodotto sono solo alcuni degli elementi che sarete in grado di verificare in ogni momento. Contratti di supporto, garanzie, e altre informazioni riguardanti l’assistenza sono alcuni dei dettagli che vi renderemo sempre disponibili.

computer-inventory

LookOUT! scopre, analizza e organizza anche i vostri dispositivi di rete quali stampanti, router e switch.
I dispositivi analizzati sono ordinati e organizzati in categorie in base alla loro tipologia. Questo rende facile trovare le info che servono.
Il servizio di management IT prevede anche delle visite periodiche di nostro personale specializzato per attività programmate on-site di manutenzione dell’infrastruttura.

Ecco il nuovo Stonesoft Security Engine 5.5!!

Helsinki, Finland –19 June 2013 – The cyber security expert Stonesoft introduces the new Stonesoft Security Engine platform and Stonesoft Management Center version 5.5. The Security Engine platform is the core of the Stonesoft Next Generation Firewall and other security solutions. The new version allows MSSPs (Managed Security Service Providers) to serve multiple customers with a single appliance. It also provides major improvements in deep packet inspection performance.

Virtual engines

Virtual engines allow MSSPs to serve more customers with less physical devices, whereby they benefit from significantly improved cost efficiency through lower initial costs and reduced management/personnel resources. Virtual engines are also an ideal solution for governmental or enterprise environments in which strict isolation between networks is mandatory.

Stonesoft Security Engine 5.5 has been designed to be fully MSSP compatible, allowing them to run up to 250 virtual instances of Security Engine in a single physical appliance. The solution can be also clustered, for scalability or high availability reasons. The same engine can have simultaneously different security policies, separate routing tables and overlapping IP addresses for different interfaces. All these can be managed with the Stonesoft multitenant centralized management system.

Deep packet inspection performance

Stonesoft 5.5 introduces significant performance improvements for deep packet inspection, resulting in over 100% improved throughput compared to the previous version. In particular, small packet handling has been improved.

“Traditionally, performance and security have been mutually exclusive and hardware based security solutions have been unbeatable with regard to performance. Now, for the first time, software offers even better performance without compromising security at any point”, says Antti Kuvaja, Director, Product Management, Stonesoft.

Availability

The 5.5 versions of Stonesoft Security Engine and Stonesoft Management Center are available in June.

– See more here

Attacchi DDOS a Register.it – e disservizi

Fra martedì e mercoledì di questa settimana si sono verificati numerosi disservizi su e-mail e servizi web a causa di un attacco di DDOS sull’infrastruttura di Register.it. Ecco una comunicazione tratta dalla pagina Facebook del provider:

“Comunicazione in merito alla discontinuità dei servizi registrata in data odierna

da Register.it Martedì 21 maggio 2013 alle ore 13.39
 

Register.it, società italiana del Gruppo DADA leader in Europa nei servizi per la presenza e la pubblicità in Rete, ha rilevato picchi di traffico anomalo sulla propria piattaforma informatica generati da un attacco hacker esterno DDoS (distributed denial-of-service) contro alcuni siti ospitati, che ha compromesso il corretto funzionamento di taluni servizi erogati.

 La Società, scusandosi per il disagio arrecato ai propri clienti, ha prontamente attivato tutte le procedure di remediation per ripristinare la situazione in breve tempo. Le misure tecniche messe in atto stanno già generando risultati in termini di regolarizzazione del traffico e normalizzazione della situazione.

 Tutti i dati dei clienti di Register.it non sono mai stati in alcun modo a rischio e la Società garantisce il mantenimento dei massimi standard di sicurezza e riservatezza, pur non potendo escludere a priori il verificarsi in futuro di tali eventi criminali.

 Sono già in corso verifiche e indagini sull’accaduto e la Società ha già sporto denuncia contro ignoti.

 Register.it continuerà a fornire costanti aggiornamenti attraverso i propri canali ufficiali quali l’home page o attraverso i propri canali social come la pagina facebook e l’account twitter @registerit. “

La protezione da attacchi di questo tipo è importante!

Visita la sezione relativa questo argomento sul sito Stonesoft!

McAfee acquisisce Stonesoft

 McAfee to Acquire Stonesoft

SANTA CLARA, Calif., May 6, 2013 – McAfee today announced the execution of a definitive agreement to initiate a conditional tender offer for the acquisition of Stonesoft Oyj (NASDAQ OMX Helsinki: SFT1V), a leading innovator in next-generation network firewall products, for an aggregate equity value of approximately $389 million in cash.

More info.

E-Cargo Conference (by IATA)

The roadmap for paperless air cargo

Building on the great success in 2012, the 2nd IATA e-Cargo Conference will take place in IATA Conference Centre in Geneva, Switzerland on 18 – 20 June 2013. This year’s edition will focus on the latest status of digitizing key industry documents and building a paperless transportation process for our industry.

When: June 18 – June 20, 2013
Where: Geneva, Switzerland
Venue: IATA Conference Centre Route de L’Aeroport 331215 Geneva, Switzerland
Audience: Open to All

The conference provides a platform for industry professionals with a stake in e-Commerce and e-freight to interact with each other and be informed about the latest worldwide developments, in terms of regulation, standards, business process, and technology. The event will attract delegates from all over the world, from specialists to leading practitioners in the areas of Cargo e-Business.Conference Highlights

  • A ‘roadmap for paperless air cargo’ has been created by the Global Air Cargo Advisory Group (GACAG) to accelerate the industry’s adoption of e-Cargo in 2013.
  • Electronic Air Waybill (e-AWB) as the first step towards e-freight.
  • Advocacy and regulator approach supported by the World Economic Forum (WEF) and the European Union (EU)’s e-freight project.
  • Technology focus on industry connectivity, Industry messaging (XML) and capability.
  • e-Customs focus on Air Cargo Advance Screening (ACAS), Advance Electronic Information (AEI) and how the Revised Kyoto Convention (RKC) will support the air cargo industry to go paperless.
  • Share success stories and best practices by the industry champions. Hear case studies on the benefits being enjoyed by industry participants.

e-AWB Workshop

On the 20th June, a one day workshop will focus on hot topics impacting practitioners when implementing e-AWB. Targeting at e-AWB project managers and their team, the workshop will investigate key aspects of an e-AWB implementation:

  • Regulations: How did some practitioners manage to create a regulatory framework that enables e-AWB adoption?
  • Technology: Cargo-IMP vs. XML; How to improve data quality?
  • Processes: Why do some airlines offer the printing of paper AWB on behalf of the freight forwarder and how does this work in practice? What is the impact of e-aWB on the way to work with ground handlers?
  • Legal: How to leverage the multilateral e-AWB agreement to maximize its benefits for the industry?
  • Rolling out e-AWB: Key learnings from recent successful e-AWB roll out. What are the different strategies to effectively on board a large number of business partners?

Experienced industry practitioners will share their experience with the workshop participants. Conceived as an interactive session, the workshop is the ideal opportunity for e-AWB project managers to exchange on their challenges and learn from each other.

E-Freight Program Update

Prosegue il programma E-Freight di IATA! Obiettivo, FULL E-Freight entro il 2015!

Siete pronti? Noi si!

 

images NEXT2

Tratto da www.trasporti-italia.com:

“Alla fine dell’anno scorso la penetrazione dell’E-freight è arrivata all’11%, sopra il target del 10% fissato dal Board of Governors della International Air Transport Association e con la prospettiva di arrivare al cento per cento nel 2015. E questo per vari motivi. Il primo è che l’E-freight, come ha detto al World Cargo Symposium di Kuala Lumpur dal direttore generale e CEO della Iata, Tony Tyler – è una “supply chain initiative” portata avanti dal Global Air Cargo Advisory Group. Il secondo è, sempre secondo Tyler, che le compagnie aeree debbono procedere con l’implementazione dell’e-air waybill (e-AWB). In proposito Tyler ha citato l’esempio di Cathay Pacific ed Emirates che “hanno aperto la strada rendendo obbligatorio al cento per cento l’e-AWB nei loro mercati interni”. Oggi la penetrazione dell’e-AWB è del 4.6%, ma l’obiettivo della Iata, a detta del suo direttore generale e CEO, è di arrivare al 15% entro la fine di quest’anno e al 100% dal 2014.”

Copyright 2016 © All Rights Reserved